The Summer of the guitar!

Reserve your seat: Fermo concerts +39 (0) 734.343434; P. S.Giorgio concerts 3924450125

All the concerts are free entrance...

PROGRAM

10 July - Friday

ROBERTO TASCINI - Guitar

"Affreschi spagnoli"

La Spagna descritta dalla musica di J.Rodrigo e F.Moreno-Torroba

Porto San Giorgio (FM) - Rocca Tiepolo - 21.30 **

20July - Monday

MASSIMO DELLE CESE  - Guitar

"Solo Recital"

Musiche di J.S.Bach, S.Iannarelli, J.Rodrigo e A.Barrios

Torre di Palme (FM) - Largo Milone - 21.30 *

 

27July - Monday

ANTONIO FRUSCELLA - Guitar

"La chitarra del ‘900 punto di incontro di culture e tradizioni"

Musiche di P.Montero, G.Drozd, R.Dyens, A.Fruscella

Torre di Palme (FM) - Largo Milone - 21.30 *

3 August- Monday

CAVALLETTI - MONINA DUO

Serena Cavalletti – Violin

Marco Monina – Guitar

"Di salotti, esuli e carbonari"

Musiche di N.Paganini, S.Molitor, F.Gragnani

Torre di Palme (FM) - Largo Milone - 21.30 *

6 August - Thursday

GIANNI SCIAMBARRUTO - Guitar

"Alle corde..."

Dall’Italia al Sudamerica, dal periodo classico ai nostri giorni

Porto San Giorgio (FM) - Rocca Tiepolo - 21.30 **

10 August - Monday

DUO TRAV&LS

Luigi Sabbatini – Guitar

Luigi Travaglini – Guitar

"Impressioni per due chitarre"

Musiche di M.Giuliani, C.Debussy, E.Morricone, A.Piazzolla

Torre di Palme (FM) - Largo Milone - 21.30

22 August - Saturday

MATTEO BERNETTI EVANGELISTA Guitar

"I compositori-chitarristi"

Le loro opere dal romantico al contemporaneo

San Ginesio (MC) - Chiostro di S.Agostino- 21.30

​​

 

* in case of bad weather the concert will be in Chiesa di S.Agostino - Torre di palme (FM)

** in case of bad weather the concert will be in Chiesa del Rosario - Porto S.Giorgio (FM)

Roberto Tascini

His musical education, which ranges between different styles, leads him to graduate with highest honors in 2000 at the Conservatory of Music "G.B.Pergolesi" of Fermo. In 2006 complete, among the first in Italy, the II Degree Level in Guitar also with honors.

 

For over twenty years he performs as a soloist, soloist with orchestra and in various chamber ensembles (EONGuitarQuartet, DuoPorto), in more than 20 countries in different continents. Treating various premieres of contemporary works, has to his credit many recordings including the CD Ad Parnassum and Music for winds & guitars of Euro Teodori composer, also Guitare and Eon Guitar Quartet with the eponymous quartet . As a soloist he has recorded in 2010 Suites y sonatas de latino america ​​with music by A.Lauro, G.Montana and A.Ginastera and in 2013 The winter of our discontent published by the "Guitart Collection", monographic CD with booklet attachment of H.W.Henze, which collects the Royal Winter Music I & II. New release in January 2017 with the  CD Obsequio à el Maestro, a monograph of M. Castelnuovo-Tedesco with the accompanying booklet.

 

Graduated from the University of Bologna in Conservation of Cultural Heritage, and also in Guitar and Music education, in 2005 he becomes "Master of Art" in guitar, achieving brilliantly the “Konzertdiplom” at the Musikhochschule in Luzern.

Currently is Professor of guitar at the Conservatory "G.Paisiello" of Taranto in Italy.

Massimo delle Cese

Massimo Delle Cese rappresenta, ormai da anni, una figura di riferimento per la chitarra, con una costante attività concertistica in oltre 20 paesi, come solista, solista con orchestra e, fino al 2001, membro del “Santa Cecilia Guitar Trio”, parte del gruppo di chitarristi abitualmente invitati nei festival internazionali di tutto il mondo.

Le sue incisioni discografiche ricevono favore e straordinario consenso della critica internazionale, con entusiastiche recensioni su riviste di settore.
Il suo CD World Recording Premiere sui “22 studi per chitarra” di Mario Gangi è stato un eccezionale successo commerciale e di critica, accolto da lusinghieri commenti di recensori, esecutori e compositori.
Numerose le sue apparizioni per emittenti Radio-Tv internazionali come SBC, BBC, Granada Television, Polsk TV, RAI, RAI International, RAI Sat, Radio Vaticana, Radiotelevisora de México, Miami WBPT PBS, China TV.

Riconoscimenti tributati alla sua carriera sono stati il premio Internazionale “Pegaso D’Oro 2003” ed il prestigioso premio “Città di Roma 2004” per la qualificata attività professionale ed artistica.

È stato il primo chitarrista a varcare la soglia del prestigioso auditorium romano “Parco della Musica” dove, nel 2004 è stato interprete del celebre Concierto de Aranjuez di J. Rodrigo, con enorme successo ed un “tutto esaurito

 

È fondatore e direttore artistico dell’Accademia Romana della Chitarra e membro del “GuitFest” al Conservatorio Santa Cecilia.

Massimo Delle Cese suona esclusivamente corde Savarez Cantiga su chitarre del liutaio Leonardo De Gregorio e Antonius Müller

Antonio Fruscella

Antonio Fruscella si diploma brillantemente in chitarra classica nel  al Conservatorio "L. Perosi" di Campobasso. Successivamente decide di perfezionarsi con il M° Alberto Ponce al Conservatorio "d'Aubervilliers-La Courneuve" di Parigi dove ottiene il diploma in chitarra e in musica da camera con il massimo dei voti.

Ha frequentato, come borsista, il corso di alto perfezionamento all'accademia di Villecroze (Francia) ed il corso internazionale d'interpretazione chitarristica a Mendrisio (Svizzera), entrambi tenuti dal M°A. Ponce.

In occasione del XIII° corso internazionale di perfezionamento chitarristico, tenuto dal M°A. Ponce in Svizzera, gli viene assegnato il premio "Subinates" come miglior allievo.  

Nell’ottobre 2002 riceve una borsa di studio dall’ Ecole Normale de Musique “A. Cortot” di Parigi. A giugno 2003 ottiene la Licenza di Esecuzione Musicale Superiore con il M° A. Ponce. Registra con l’etichetta Alfa Music la “Sonata” di Antonio Ruiz - Pipò in prima assoluta.

Si esibisce regolarmente in concerti sia in veste di solista che in formazioni cameristiche partecipando a festival internazionali in Europa, Russia ed in Libano.   

E’ consulente artistico del Festival Internazionale Chitarristico organizzato annualmente in collaborazione con l’Associazione Internazionale “Arte e Cultura” di Campobasso.

Inoltre A. Fruscella è docente della classe di chitarra al Conservatorio di Melun.

Duo Cavalletti - Monina

The storm of passion and the peace of the ocean, which rests somewhere amid the Iberian Peninsula, South America and their rich folklore, is the musical muse that connects Polona, Timi, Vojko and Mitja. Mascara explores the space inside and outside of the field of classical music; cautiously, respectfully, it colors over the line with a brush of tense strings and the warmth of human voice. Polona Udovič Furlan (voice), Timi Krajnc (guitar), Vojko Vešligaj (guitar) and Mitja Režman (bass guitar)  are classically trained musicians, acclaimed at home and abroad. The Trio is a reflection of their valuable musical experiences and their deep understanding of music, their artistic careers and their intensive work with numerous artists, chamber groups, orchestras, ensembles, in concert halls and at festivals around the world. Their music expresses so powerfully, so directly and so concisely that poignant longing captured on the streets of Montevideo, Buenos Aires, Lisbon... halfway between bordellos and milongas... joy and a sad melancholy feeling...amongst merchants, sailors and African immigrants...it's the music played at night when all kinds of masks are allowed (mascara - Spanish word for mask), the music which comes with moonshine and dies down at daybreak...Musicians are brought together by a historical crossroads and it is here that they meet every night - those who are still around and those who have long since passed away...On a street corner there is still Mascara Cafe...If you get closer, you will here the music of Mariza, Dulce Pontes, Amalia Rodriguies, Astor Piazzolla and of many others... of those who have escaped salon parquet floors and cliches.

Gianni Sciambarruto

Gianni Sciambarruto classe '93 fin da giovanissimo dimostra una particolare
propensione musicale e all'età di 6 anni inizia lo studio della chitarra classica. Si
diploma col massimo dei voti presso l' I.S.S.M. "G.Paisiello" sotto la guida del M°
Giovanni Corsi e nel 2018 consegue la Laurea specialistica di II livello sotto la guida
del M° Roberto Tascini con il massimo dei voti e menzione d'onore.
Si è esibito in recital solistici ed in formazioni cameristiche (chitarra e violoncello,
chitarra e flauto, chitarra flauto e fisarmonica) oltre ad aver fondato nel 2015 un
progetto musicale etnico chiamato Yaràkà con il quale ha inciso un disco ed effettuatoun tour in Austria e Germania nel 2019.
Insieme all'attività concertistica Gianni è docente di chitarra classica presso
accademie musicali e si sta specializzando in composizione di musica per le
immagini dopo aver conseguito il Master in Film Scoring tenuto dal M° Francesco de Donatis a Lecce. Nel 2020 esce il suo primo lavoro discografico da solista dal titolo "alle Corde..." prodotto da Perfect Waves Records contenente brani tratti dal
repertorio classico ed arrangiamenti personali.

DUO TRAV&LS

TRAV&LS è un duo di chitarre classiche nato dall'idea di Luigi Travaglini e Luigi Sabbatini di trasmettere il fascino delle sei corde sia nelle consuete sale da concerto che in altri contesti.

Il repertorio musicale proposto, salvaguardando la qualità, mira a ristabilire una sincera vicinanza con il pubblico.

Proprio per questo i loro concerti sono sempre articolati in distinti momenti musicali per assaporare la musica nei suoi diversi aspetti legati agli stili, ai luoghi, alle epoche.

Luigi Sabbatini e Luigi Travaglini hanno alle spalle una vasta esperienza concertistica in Italia e all'estero sia come solisti che in formazioni da camera, hanno vinto numerosi concorsi di esecuzione e sono titolari delle cattedre di Chitarra nelle due scuole medie ad Indirizzo Musicale di Ascoli Piceno.

La loro intensa attività didattica li vede inoltre impegnati presso l'Istituto Musicale “G: Spontini” dove curano la preparazione degli allievi più avanzati.

Fortemente impegnati a diffondere questo meraviglioso strumento nella sua veste più autentica, hanno fondato l'Associazione Chitarristica Picena.

Attualmente molto attiva nell'organizzazione e nella produzione di eventi musicali, accoglie in sé diversi organici strumentali comprendenti la chitarra ed inoltre l'Ensemble Chitarristico Piceno, un'orchestra  in cui sono coinvolte diverse generazioni di chitarristi locali.

Matteo Bernetti Evangelista

Nato nel 1982 a Fermo, Matteo Bernetti Evangelista ha iniziato a 12 anni lo studio della chitarra sotto la guida di Claudio Marcotulli presso il conservatorio “G.B. Pergolesi” della sua città, debuttando a 16 anni come solista accompagnato dall’orchestra sinfonica del conservatorio e diplomandosi nel 2004 con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore.

Ha proseguito gli studi all’ “Ecole Normale de Musique A.Cortot” di Parigi con Alberto Ponce, ottenendo nel 2005 la “licence Supérieure d’Execution Musicale” con l’unanimità e le felicitazioni della giuria. Contemporaneamente ha seguito le masterclasses di importanti concertisti e didatti in campo internazionale come Betho Davezac, Marco Socias, Pavel Steidl, David Russell.

E’ stato premiato in 11 concorsi chitarristici nazionali ed internazionali.

 

Ha effettuato concerti in Italia, Francia, Spagna, Germania e Messico con unanimi consensi di pubblico e critica.

E’ regolarmente invitato in importanti festival quali il “Festival della chitarra” di Pordenone, “L’ora della Musica” di Reggio Emilia, il Festival dell’ “ Arts Academy” di Roma, il Festival “Roberto Fioravanti” di Prato, “Semana de la Guitarra” di Madrid, “Hansbach Festival”, “Junio Musical” di Jalapa ecc.

Ha registrato per la RAI (radio televisione italiana) e per la radio spagnola “Radio Elda”.

Ha registrato un disco con l’etichetta inglese DRAFT records.

Artistic Director: M° Roberto Tascini

  • facebook-square
  • Twitter Square
  • Google Square
  • youtube-square
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now