The Summer of the guitar!

Reserve your seat: Fermo concerts +39 (0) 734.343434; P. S.Giorgio concerts 3924450125

All the concerts are free entrance...

PROGRAM

5 July -Monday

FABRIZIO PROIETTI - Guitar

"Recital"

Musiche di J.S.Bach, M.Castelnuovo- Tedesco, F.Tarrega e I.Albeniz

Torre di Palme (FM) - Largo Milone - 21.30 *

12July - Monday

DUO SCONCERTO - (Guitar-flute)

Alla scoperta dei grandi autori tramite la follia musicale del duo sconcerto; un irresistibile mistura di arte e tecnica

Torre di Palme (FM) - Largo Milone - 21.30 *

 

13July - Tuesday

DARIO RIZZO - Guitar

CLAUDIA CANTORE - Guitar

I capolavori originali per chitarra scritti da J.K.Mertz, M.Castelnuovo-Tedesco, M.M.Ponce, A.Tansmann, J.Rodrigo

Porto San Giorgio (FM) - Rocca Tiepolo - 21.30 **

19 July - Monday

DUO CANTIGA (FRANCE) - (Guitar-guitar)

Anastasia Maximkina – Guitar

Philippe VIlla – Guitar

Ottocento e romanticismo, da Coste-Carulli a Rossini-Giuliani attraverso la voce degli strumenti storici

Torre di Palme (FM) - Largo Milone - 21.30 *

20 July - Tuesday

GIAN MARCO CIAMPA - Guitar

“La dolce Guitar”:le molteplici sfaccettature dello strumento, dalla musica romantica fino ad arrivare al XX secolo dove la chitarra conosce il suo splendore creativo.

Porto San Giorgio (FM) - Rocca Tiepolo - 21.30 **

26 July- Monday

EUGENIO DELLA CHIARA - Guitar

La Spagna nella musica di F.Sor, F. Tarrega, M.Llobet e I.Albeniz

Torre di Palme (FM) - Largo Milone - 21.30

22 August - Saturday

FLAVIO NATI Guitar

Tra Francia e Sud America: musiche di F.Couperin, J.P.Rameau, M.De Falla, M.Llobet, A.Mangorè e H.Villa-Lobos

San Ginesio (MC) - Complesso monumentale dei Santi Tommaso e Barnaba- 21.30

 

* in case of bad weather the concert will be in Chiesa di S.Agostino - Torre di palme (FM)

** in case of bad weather the concert will be in Chiesa del Rosario - Porto S.Giorgio (FM)

Foto PROIETTI.jpeg

Fabrizio Proietti

Nato a Roma nel 1992, inizia giovanissimo lo studio della chitarra classica con il M° Marcello Palladino. Nel 2007 entra al conservatorio “A. Casella” a L'Aquila conseguendo nel 2012 la laurea triennale di primo livello con voto finale di 110/110 sotto la guida del M° Massimo Delle Cese, con il quale poi prosegue gli studi di biennio di secondo livello presso il conservatorio “Santa Cecilia” a Roma, laureandosi con lode.

Ha integrato la propria formazione con docenti di fama internazionale tra i quali Manuel Barrueco, Carlo Marchione, Marcyn Dylla, Marco Tamayo, Giulio Tampalini, Adriano Del Sal, Andrea De Vitis, Nicola Montella, Gianluca Persichetti, Andrea Pace, Josè Antonio Escobar, Simone Iannarelli, Frédérich Zigànte, Lucio Matarazzo, Giampaolo Bandini. Dal 2018 segue il corso di alto perfezionamento presso la Segovia Guitar Academy di Pordenone tenuti dai M° Paolo Pegoraro e Adriano Del Sal. Nel 2020 frequenta l’Accademia Chigiana di Siena seguendo i corsi del M° Oscar Ghiglia e la Seicorde Academy con i M° Giulio Tampalini e Marco Tamayo.​

  • Nel Gennaio 2018 e 2019 partecipa all’esecuzione di “Brundibàr” di Hans Kràsa con la Youth Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma; a gennaio 2018 partecipa all’esecuzione del “Concerto per violoncello e fiati” di Friedrich Gulda con l’Istituzione Sinfonica Abruzzese diretta dal M° A. Carbonare. Nel 2020 è tra i “magnifici 8” selezionati dal comitato promotore del concorso Pittaluga di Alessandria per il “Pittaluga On Air” in sostituzione del concorso internazionale di chitarra classica Pittaluga.

    Nel 2020 registra i “12 Studi per chitarra” di Marco Giannoni ed entra a far parte del team di News For Guitar, piattaforma digitale, occupandosi di recensioni e interviste.

Duo Sconcerto
Matteo Ferrari - flauto
Andrea Candeli - Chitarra

Il Duo Sconcerto è una irresistibile mistura di Arte e Tecnica: la bravura e l’affiatamento dei due musicisti, risultato di una lunghissima collaborazione, insieme alla loro totale incapacità di prendersi sul serio fa nascere una musica comprensibile a tutti dove il classico diventa all’occorrenza anche pop, sfaccettato e senza nessuna pretenziosità.

WhatsApp Image 2021-06-11 at 09.21.11.jp
Claudia Cantore - Dario Rizzo

Dario Rizzo Classe 1995 nato a Grottaglie. Ereditando la passione per la chitarra dal padre, intraprende lo studio di questo strumento all'età di 11 anni. Consegue il diploma accademico di I livello col massimo dei voti nel 2020. Attualmente frequenta il II livello presso il conservatorio ''G.Paisiello'' di Taranto, sotto la guida del Maestro Roberto Tascini.

Ha frequentato diverse masterclass con vari docenti:
Leo Brouwer, Luis Quintero Santamaria, Massimo Gasbarroni, Mirta Alvarez.

Claudia Cantore classe ’94 motivata da grande passione per la musica, nel 2019 ha conseguito con ottimi voti la laurea di I Livello in chitarra classica presso i’ I.S.S.M “G. Paisiello” di Taranto sotto la guida del M° Roberto Tascini, con cui prosegue il suo corso di studi per ottenere la laurea di II Livello. Ha frequentato numerosi corsi di perfezionamento come l’Italian Guitar Campus specializzandosi con diversi maestri, tra cui C. Saggese, M. Delle Cese, G. Tampalini, A. De Vitis, S. Viola, F. Lepri, G. Ciampa, A. Tallini, N. Montella. Ha partecipato, inoltre, come allieva effettiva alle masteclass inernazionali dei maestri C. Marchione, Z. Dukic, E. Isaac, M. D. Pujol, N. Alessi. Dal 2018 collabora regolarmente con il Festival Internazionale della Chitarra di Mottola esibendosi come componente di un’orchestra di chitarre.

P8253153 (2).jpg
Duo Cantiga (Francia)
Philippe Villa - chitarra
Anastasia Maxminkina - chitarra

Philippe Villa,Vincitore dei premi  internazionali quali »Paganini » « Pujol » « Taranto » « Menuhin », e riconosciuto come « uno dei piu originali talenti della sua generazione(« Il Fronimo »).Ha fondato il duo Cantiga  per suonare un largo repertorio  del barocco a la perioda moderna,con predilezione per il repertorio romantico  suonato  con strumenti storicci(Coffe-goguette-Lacôte-Stauffer).Il Duo ha fatto  molti concerti in Europa .Il Duo Cantiga suono exclusivamente con corde « Savarez »

1.jpg
Image-4.jpeg
Gian Marco Ciampa

Gian Marco Ciampa, graduated with full marks, honors and honorable mention in guitar at the "Santa Cecilia" Conservatory in Rome, under the guidance of Maestro Arturo Tallini and Bruno Battisti D'Amario.
From a very young age he carried out an intense concert activity that led him to perform and hold Masterclasses in four continents: Australia, Japan, United States, Argentina, China, New Zealand, Mexico, Denmark, Germany, France, Spain, Italy, Croatia, Greece etc.
EM also winner of more than 40 international awards including the "Melbourne International Guitar Competition" (Australia), "Tokyo International Guitar Competition" (Japan) and "Concurso Internacional de Guitarra Culiacan" (Mexico).
In May 2016, thanks to the great use of social networks and new technologies that he uses in his videos, he was invited to hold a TEDxTalk for the prestigious TEDxLUISS event, precisely to deal with the topic about the union between classical music and the younger generations: " Who says classical music is only for old people? " is the title of his speech.
 
In 2014 he was awarded the "Golden Guitar" as best young talent by the prestigious "Michele Pittaluga International Competition" and won the Third Prize in the Competition.
Important national and foreign newspapers, specialized magazines (La Repubblica, La Nazione, Il Tempo, Il Corriere Della Sera, SUONARE, Seicorde etc.) have dedicated articles, interviews and quotes to his talent, as well as numerous interviews and performances in the most important Italian radio stations.
(RADIO RAI 1-2-3, Vatican Radio), and TV channels (RAI 1, RAI 2, RAI 3, Mediaset, SKY) etc.
He has held masterclasses in important Italian and foreign conservatories (Conservatory of "Santa Cecilia" in Rome, "Sydney Conservatorium of Music" - Australia, "Central Conservatorium of Beijing" - China, "Royal Danish Academy of Copenhagen" - Denmark etc) and currently he teaches at the “Umberto Giordano” Conservatory of Foggia.
Active in Chamber Music at the moment he collaborates in Duo with the young cellist Erica Piccotti and with the hlautist Bianca Fiorito.
In October 2020 he won the audition for the position of guitarist at the Teatro del Maggio Musicale Fiorentino in Florence.
Gian Marco plays a Leonardo De Gregorio fir guitar and is endorser of the French string brand SAVAREZ and of the German support GuitarLift.

edc-about-02.webp
Eugenio della Chiara

DECCA artist since 2018, Eugenio Della Chiara got his degree in classical guitar  – with top marks and honors – at the Conservatoire of his hometown, under the direction of Giuseppe Ficara. Among his Maestros there have been Andrea Dieci and Oscar Ghiglia, with whom he studied at the Chigiana Academy of Siena.

Among the prizes he received – being the first musician to obtain this award more than once – there are two scholarships granted by the “Fondazione Rossini” he won in 2008 and 2010. In parallel with his musical studies, he completed his education in humanities at the Università Cattolica of Milan, obtaining a degree in Classical Studies first, and in Modern Philology later on.

His many concerts have allowed him to play in Japan, Austria, Germany, Hungary, Turkey, Spain, Norway and Eire. In Italy, he has performed solo recitals for some of the main musical institutions in the country, including the Rossini Opera Festival, the Società del Quartetto of Milano and Bergamo, the Valle d’Itria Festival, the Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi of Milano and the Società dei Concerti of Parma.

For DECCA he has recorded “Schubert – A portrait on guitar”, realized using original Viennese instruments of the early XIX century, “Guitarra Clásica”, an anthology that collects some rare guitar transcriptions from Haydn, Mozart and Beethoven, and “Paganini Live”, an EP live recorded with Piercarlo Sacco. Before that – between 2012 and 2016 – he recorded three CDs for Discantica and Phoenix Classics.

_DR29487.jpg
Flavio Nati

Nati è un giovane chitarrista classico apprezzato per la “maturità e qualità

interpretativa di altissimo livello” i cui concerti sono stati descritti come una

“autentica esperienza per i distinti stili musicali magistralmente interpretati” (Diaro

de Àvila).

Nato a Roma del 1990,

deve la sua formazione ad artisti quali Arturo Tallini,

Carlo Marchione, Paolo Pegoraro, Giuliano Balestra, Oscar Ghiglia.

Nominato Chitarra d'Oro come Giovane Promessa dell’anno 2016 al Convegno

Internazionale di Chitarra "Michele Pittaluga" di Alessandria, si è esibito in concerto

in tutta Europa, in Giappone ed in Korea ed ha ottenuto premi in più di 30 concorsi

nazionali ed internazionali. Nel maggio 2022 è atteso il suo debutto negli Stati Uniti

presso la celebre Carnegie

come solista con la New York Chamber Orchestra Hall/Weill Hall.

Nel dicembre 2020 è stato pubblicato il suo debutto discografico per l'etichetta

Stradivarius, contenente la registrazione dell'integrale dell'opera per chitarra sola di

Tōru Takemitsu, in occasione della ricorrenza dei 90 anni dalla nascita del

compositore giapponese.

Dal 2016 insegna in vari conservatori italiani; al momento è docente presso il

Conservatorio "C. Gesualdo da Venosa" di Potenza ed è invitato regolarmente a

tenere masterclass sia in Italia che all'estero.

DSC_1550_ALTA_DEF.jpeg